Attenzione
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
L’autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, né del contenuto dei siti condivisi. SecondoMe

Le mie ricette con i formaggi Bella Lodi

Buongiorno a tutti e bentrovati,
è da tanto che non mi prendo qualche ora per dedicarmi al blog ma non ho perso tempo a prendere appunti delle ricette con gli ottimi prodotti che ricevo da provare e commentare. 
Oggi vi parlerò di Bella Lodi e in particolare della raspadura, sottilissime sfoglie di formaggio che si sciolgono in bocca, dal sapore leggero ed unico. 
Mille idee avevo in mente e appena ricevuto i magnifici prodotti Bella Lodi, che potrete acquistare da QUI mi sono subito messa all'opera in cucina. 

Ho ricevuto: una confezione di formaggio grattugiato fresco senza lattosio, una confezione di Bella Lodi classico e la gustosissima raspadura
Ingrediente fondamentale di questi prodotti è il latte, controllato dall'azienda produttrice tutto l'anno, ed insieme agli allevatori verificano l'alimentazione delle bovine, la loro salute e benessere, le condizioni di trasporto di questo "oro bianco" fino alla tavola. 
Bella Lodi classico: prodotto da un solo antico caseificio che ha più di 100 anni, in un comune del Parco Adda Sud. È un formaggio bianco stagionato e con crosta nera, ha un profumo intenso e fragrante; il sapore è pieno ma non piccante né troppo salato. 
Non ho resistito a farne dei tocchetti e sgranocchiarlo mentre pensavo a come utilizzarlo nelle mie ricette. L'ho aggiunto a pezzetti nel mio rustico senza lievito, vi riporto subito la ricetta.
Ingredienti:
- 600 gr di farina
- 1 bicchiere di olio di semi di girasole possibilmente bio
- 1 bicchiere di vino bianco secco
- 1 bicchiere di latte
- 20 gr di sale
Per il ripieno:
- Spinaci lessati e salati a piacere
- Bella Lodi a pezzi
- Sale e pepe q.b
Preparazione:
In una ciotola versate la farina, l’olio, il vino, il latte e il sale e cominciate ad impastare fino a formare un impasto liscio, omogeneo e non appiccicoso. Dividete l’impasto in due parti. Stendete una parte sulla carta da forno e mettetela in una teglia rotonda di 24 cm circa. Versate gli spinaci che avete lessato e sgocciolato bene, il formaggio Bella Lodi, il sale e il pepe. Stendete con il mattarello l’altra metà dell’impasto e coprite il ripieno. Sigillate per bene i bordi, bucherellate con una forchetta e fate cuocere in forno statico a 180° per 50 minuti. Servite caldo per apprezzare tutto il sapore di Bella Lodi.
Raspadura Bella Lodi: Bella Lodi ripropone l'antica tecnica della «raspa», un modo di servire il formaggio presentandolo come sottilissime sfoglie, raschiate con un particolare coltello. Soffice e leggera, si scioglie in bocca, esaltando tutte le caratteristiche del formaggio. 
È ideale per aperitivi, finger food, antipasti ma può anche accompagnare salumi, carpacci, essere protagonista in sformati o rustici da forno.
Io l'ho aggiunta alle mie insalatone, utilizzata nelle piadine, come condimento sui risotti e per altre mille ricette, è versatile e sopratutto buonissima.
L'ho utilizzata nella pasta e fagioli piccante per dare un tocco cremoso, i miei ospiti si sono complimentati per tutta la serata.
Ricetta:
500gr di pasta (qualsiasi formato per pasta mista o pasta e fagioli).
Pomodorini
Peperoncino
Aglio
Fagioli 
Raspadura Bella Lodi
Procedimento: mentre fate bollire l'acqua per la pasta, soffriggete aglio, fagioli (già bolliti o se utilizzate quelli già pronti lavateli e privateli della loro acqua), pomodorini e peperoncino. Buttare la pasta e cuocere mescolando spesso con un cucchiaio secondo il tempo di cottura del formato scelto. A fine cottura della pasta, scolatela ma non del tutto, in modo da riutilizzare un po' di acqua di cottura per risottare il tutto alla fine. Aggiungete il condimento con un mestolo di acqua di cottura e sul fuoco lento girate e aggiungete la raspadura. Servire calda e con un ottimo bicchiere di vino. 

Torta salata con carciofi e raspadura Bella Lodi
Ricetta:
1 rotolo di pasta sfoglia
5 carciofi
200 ml di latte
3 uova
Raspadura Bella Lodi
Sale
Sepe
Olio
Procedimento:
Pulire i carciofi eliminando le foglie esterne più dure, tagliate e pulite il gambo e l’estremità più dura lasciando solo i cuori di carciofo e tagliateli a fettine. Mettete i carciofi tagliati a fettine in una ciotola con acqua e succo di limone e lasciateli in ammollo per una ventina di minuti quindi sgocciolateli e fateli cuocere in padella con un filo d'olio e 1 bicchiere d'acqua per 20 minuti circa. 
Nel frattempo mescolate il latte con le uova, il parmigiano, sale e pepe. Rivestite una teglia da forno con la carta forno, stendete uno strato di pasta sfoglia e ricoprire con uno strato di carciofi e raspadura. Infine versate il composto fatto di latte e uova, arrotolate i bordi, spennellate con olio o tuorlo d'uovo e informate a 180° per 35 minuti finché non risulti dorata. Lasciar intiepidire e servire. 
Il grattugiato fresco Bella Lodi l'ho aggiunto in tutti i miei piatti, anche quelli più semplici come una minestrina o un piatto di pasta. 
È molto delicato e sono riuscita a farlo mangiare anche alla mia amica intollerante al lattosio.
 
Spero vi siano piaciute le mie semplici e veloci ricette, come ben sapete io sono per la praticità e la qualità, è sempre l'ingrediente che ne fa la bontà e con Bella Lodi siete al sicuro. 
Buona giornata a tutti!

Commenti

  1. Tutte le ricette da te proposte sono buonissime, grazie anche al fatto, sicuramente, dell'ottimo formaggio utilizzato. Brava davvero 😊

    RispondiElimina
  2. Che buona la torta salata con carciofi!!! I formaggi Raspadura sono sempre il top, si prestano ad un sacco di ricette.

    RispondiElimina
  3. Tutto delizioso ma la torta rustica è davvero qualcosa di meraviglioso 😍😍😍😍

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Clever Dog - Velovendo Videocamera wireless da interni

Spazzola elettrica per la pulizia del viso SilverCrest

Urrà Eroi - i più belli ed unici libri per bambini